FANDOM


Sono passati molti anni da quando Goku ha riaggiustato la linea temporale. Ma Piccolo, pensa che il rimettere a posto il tempo non doveva essere così tanto facile. A questo proposito, Goku vede una navicella spaziale che cade nell'orto di Chichi, facendola infuriare tantissimo. Goku per calmare Chichi, le promette di rimandare via quella astronave. Appena la apre, Goku percepisce l'aura di un Saiyan molto potente. Esso si sveglia e distrugge la navicella con una piccola onda energetica. Questo Saiyan si chiamava Radish. Era potentissimo, l'aura era gigantesca, a tal punto da non percepirla più. Goku corse da Beerus a chiedere cosa erano quei saiyan dall'aura potentissima. Era evidente che Beerus li poteva distruggere, ma erano più forti anche del Super Saiyan Blue. Erano dei Super Saiyan X cioè di decimo livello. Erano potentissimi insomma. Beerus iscrisse Goku alle Sale X, che sarebbero delle sale in cui i Saiyan si allenano per diventare Super Saiyan X. Beerus disse anche che di sicuro altri Saiyan arriveranno e che saranno tutti quelli che Goku aveva distrutto in passato, che grazie a questo allenamento potevano resuscitare.

Effettuata l'iscrizione, Goku parte per le Sale X. Con l'astronave di Bulma, va nel pianeta X. Arrivato, lo aspetta Beerus che lo conduce alle Sale X. Una volta entrati, Goku effettua le qualifiche che prevedono 2 ore di visualizzazione. Goku inizia e fa vedere al publico che è abbastanza forte, però doveva affrontare un Saiyan in preparazione per vedere se era in grado di gestire il suo potere. I giudici erano certi che Goku perdeva. Goku sentì le parole dette dai giudici e non si desse per vinto. Beerus sapeva che poteva vincere contro quel Saiyan. Goku iniziò a combattere avendo però la peggio. Dopo un po' di combattimento, i giudici videro che l'aura di Goku stava aumentando e a un certo punto, Goku si trasformò in Super Saiyan di primo livello.

Goku e il Saiyan ricominciano a combattere e Goku non riesce ancora a battere il Saiyan, per decide di trasformarsi in Super Saiyan di secondo livello, e sfodera una onda energetica di grandissimo livello, ma l'avversario non si fa nulla e lancia un'altra onda energetica ancora più potente e mette a terra Goku. Lui cerca di rialzarsi, ma non ci riesce, quindi i giudici dicono che non è abbastanza forte per combattere e Beerus si arrabbia e litiga con i giudici per farlo combattere ancora.

Goku cerca di rialzarsi, ma non ci riesce e i giudici prendono una decisione, mandarlo alle qualifiche del prossimo turno, ovvero circa 12 ore dopo. Whis prende Goku e lo porta per rianimarlo. Beerus e Whis si occupano di Goku, mentre si da il via al torneo X, un torneo a cui solo i Saiyan X possono accedere. Goku si sveglia e decide di combattere di nuovo. Beerus felice, lo porta alle qualifiche del nuovo turno e la Goku fa del suo meglio per vincere la battaglia. Si trasforma fino a Super Saiyan di secondo livello e combatte contro Ashi, il Saiyan X che ha avuto accesso al torneo e che era arrivato in semifinale. Dopo un'ora, i giudici danno la pausa e Goku parla con Ashi del torneo. Ashi gli spiega che non era molto facile accedere al torneo, dovevi prima di tutto allenarti per arrivare al livello necessario e poi distruggere i vecchi vincitori del torneo. Per fortuna Ashi era contro il vincitore del torneo di 10 anni fa, che era ormai vecchio e lo aveva già distrutto. Era arrivato in semifinale grazie a Vushi, suo fratello che gli insegno mosse molto potenti.

Goku e Ashi combattono ancora. Ashi sferra una potentissima onda energetica e Goku si trasforma in Super Saiyan di terzo livello. L'onda energetica si ferma all'aura di Goku, ma dopo essersi trasformato, riparte e Goku ne resta gravemente ferito. Questa volta si alza e sferra un'onda energetica così potente da distruggere una parte di campo, facendo rimanere ferito anche Ashi. Ashi però si alza e si trasforma in Super Saiyan di decimo livello ovvero il Saiyan X. Successivamente sfodeera un'onda energetica potentissima. Goku cerca di pararla, ma è così potente che la fa esplodere addosso a lui. Nell'impatto, Goku si ferisce la gamba e non è più in grado di muoverla. I poteri di Whis non essendo carichi, non possono guarire Goku. Allora Goku decide di combattere con una gamba sola e chiede ad Ashi di tagliarlela. Ashi lancia un disco esplosivo che taglia la gamba di Goku e Whis invece gli ferma il dolore, così Goku è in grado di combattere.

Goku conosce i poteri dei Saiyan X e riesce a percepire l'aura, quindi vuol dire che il Saiyan X non è più potente del God, quindi Goku che sa anche di guarire con i poteri del God e si trasforma in Super Saiyan God. Goku sfodera la sua massima potenza e il potere del Super Saiyan God lo chiama. I capelli si accorciano, i giudici non riescono più a percepire la sua aura, come quella di Beerus e Goku si trasforma pienamente in Super Saiyan God. Il potere della guarigione del Super Saiyan God, gli fa ricrescere la gamba. Goku ha finalmente il pieno controllo, ma prima del combattimento, si cambia la tuta, mettendone una nuova. Al ritorno Goku, sferra qualche attacco e mette a terra Ashi, qualificandosi per l'allenamento.

L'allenamento inizia e Goku mostra a tutti i normali Saiyan quello che sa fare. Intanto Lord Beerus e Whis guardano in diretta il torneo e vedono uno spietato Bardack e Beerus non riesce a percepire l'aura. Lord Beerus va da Goku e gli dice che esiste un Saiyan X dall'aura invisualizzabile da se stesso. Goku termina l'allenamento e si qualifica per il torneo. Per qualificarsi però doveva distruggere un vincitore del torneo in passato. Mentre che Goku aspetta, Bardack viene rimesso nel torneo del nuovo turno, in cui Goku doveva partecipare.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.